Regione Friuli-Venezia Giulia

Insegne e altri mezzi pubblicitari

La domanda di autorizzazione per l'installazione di mezzi pubblicitari deve essere presentata allo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) del Comune in cui si intende avviare l’attività (vd. link a fine pagina).

Lo Suap fa da tramite e referente unico con le singole autorità/uffici competenti per il rilascio degli atti (in questo caso, con l'ufficio comunale competente per il rilascio dell'autorizzazione), esamina la completezza formale della domanda e la inoltra per via telematica all'ufficio competente per il rilascio.
L’ufficio competente rilascia l'autorizzazione e la trasmette allo SUAP, che la inoltra al richiedente.

L'autorizzazione per impianti permanenti ha una validità di tre anni e può essere rinnovata.
 
Quali sono i costi che l'impresa sostiene per ottenere l'autorizzazione unica?
E' prevista un’imposta di bollo forfetaria di 16,00 euro sulle istanze trasmesse in via telematica a prescindere dalle dimensioni della domanda unica. Lo stesso importo fisso vale per il provvedimento unico che verrà rilasciato.
La regolamentazione comunale può prevedere oneri istruttori aggiuntivi rispetto alla marca da bollo, quali:
  • versamento dell'Imposta Comunale sulla Pubblicità (ICP);
  • diritti di segreteria (se richiesti).

I termini per il rilascio del provvedimento sono fissati, di norma, in 60 giorni.


Collegamento alla pagina del Suap In Rete

In caso di problemi con l'apertura del collegamento si può eseguire l'accesso dalla Homepage del Sito Web
 

torna all'inizio del contenuto