Circolo culturale “il faro”

Circolo culturale il faro nel Comune di Reana del Rojale

Descrizione

Il Simposio Internazionale di Scultura su Pietre del Friuli Venezia Giulia è un progetto maturato nel 1997 dal Presidente del Faro, Roberto Cossettini, insieme alla moglie scultrice Maria Grazia Collini. L'idea nasce come conseguenza della partecipazione di Maria Grazia al Simposio di scultura su pietra trachite di Fordongianus in Sardegna, dove con Roberto incontra un gruppo di artisti provenienti da varie parti del mondo, invitati a realizzare le loro opere in uno spazio pubblico, all’aperto. La condivisione e collaborazione trovata in questo contesto, hanno motivato l’organizzazione di un evento simile anche in Friuli, con le pietre presenti in Regione.

Dal 1998 è iniziato dunque l’appuntamento annuale con il Simposio di “Vergnacco”, a Reana del Rojale, che ogni estate ospita artisti di livello internazionale, impegnati a lavorare per due settimane i grossi blocchi di pietra messi a loro disposizione.

Il Simposio Internazionale di Scultura su Pietre del Friuli Venezia Giulia è la più ambiziosa meta raggiunta ormai da diversi anni dal Circolo Culturale "Il Faro", che ha fortemente creduto in una proposta nuova per il nostro territorio, ma giustificata per i risultati artistici e di pubblico che ne sono conseguiti.
Questo è stato possibile grazie al sostegno di tutti coloro che hanno collaborato alla riuscita della manifestazione.

Le opere monumentali già realizzate sono collocate in tutto il territorio regionale. Per conoscere la loro collocazione definitiva è sufficiente consultare le pagine di questo sito relative ai simposi e poi iniziare un piacevole itinerario per vederle dal vivo.

Ultimo aggiornamento: 12/06/2024, 09:33

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2
Inserire massimo 200 caratteri